PHONOGRAPHY 2.0 prima edizione

Riu-project apre una stagione d’indagine sulle possibilità espressive dell’immagine in relazione alle pratiche di registrazione sonora. Attraverso una serie di incontri s’intende portare sul territorio delle ricerche di complessità e spessore che riguardino sia il visivo che il sonoro, con l’obbiettivo di creare nuovi stimoli e innesti tra linguaggi.  La rassegna vuole riflettere su possibili intrecci ed evocazioni che l’immagine intrattiene con la “fotografia sonora” – meglio conosciuta come field-recording (il neologismo “phonography” nasce proprio dal termine “photography”) .

La nostra riflessione avviene attraverso la pratica: artisti visivi e ricercatori del suono – appartenenti a differenti estetiche ma accomunati da indagini comuni sui linguaggi contemporanei dell’arte – sono invitati a tenere una serata critica + performance dove verranno presentate le rispettive pratiche e metodologie di ricerca. La prima parte della serata verrà dedicata all’esposizione del percorso di un artista visivo attraverso una talk e presentazione di materiale. La seconda parte della serata verrà dedicata ad un artista sonoro che svolgerà un concerto/performance. Entrambi gli invitati saranno liberi di esporre il proprio materiale come meglio credono in quanto l’intento di ciascun incontro non è quello di mettere in comunicazione forzata le due pratiche ma di farle seguire l’una all’altra creando uno spazio di dialogo a libera interpretazione del pubblico.

1 Novembre ore 21:00

GIULIA BACZYNSKI 
&
 STEFANO DE PONTI/ELIA MORETTI

25 Novembre ore 21:00

GIULIA NAUSICAA BIANCHI &
 JULIA DROHUIN

13 Gennaio ore 21:00

TOMMASO MORI &
 MARCO MANTOVANI 

4 Marzo ore 21:00

SHARON RITOSSA &
 GIACOMO CIONI